Gorgona: l’isola carcere, perla dell’arcipelago toscano

Quando:
5 Luglio 2020@7:45–19:45
2020-07-05T07:45:00+02:00
2020-07-05T19:45:00+02:00
Dove:
Isola di Gorgona (LI)
Contatto:
Nicola
+393284136156

Gorgona è un’isola speciale, perché è la più piccola e la più verde dell’arcipelago toscano, perché è la più antica, un pezzo di Alpi isolato nel Mar Tirreno, ma soprattutto perché è l’unica isola-carcere ancora attiva in Europa.
A Gorgona si vive un’esperienza carceraria unica, in cui si è dato e si continua a dare la possibilità ai detenuti di reinserirsi nella società attraverso il lavoro in un contesto di “libertà”, sempre nel rispetto della Costituzione.
Visitarla non è facile, noi ormai la conosciamo bene e l’amiamo in modo particolare.  Attraverso un percorso inedito e panoramico vi faremo conoscere e apprezzare tutti gli aspetti storici e naturalistici dell’isola, nonché le peculiarità della vita quotidiana in questo carcere.
Un’esperienza da fare, che non vi lascerà indifferenti.

_______________________________________________

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:
– ore 7:45 ritrovo e imbarco al Porto Mediceo di Livorno, accanto al Ristorante l’Andana (via del Molo Mediceo, 22 – Livorno): https://goo.gl/maps/5DmrzH5Bg5VKYndm7.
E’ possibile lasciare la macchina c/o il parcheggio del mercatino Americano, a qualche centinaio di metri dal luogo di ritrovo, ad un prezzo orario contenuto (https://goo.gl/maps/f3KYeFSC51p).

– ore 08:15 partenza del traghetto per la Gorgona

– ore 09:45 circa, arrivo a Gorgona e breve sosta allo spaccio per usufruire dei servizi igienici e/o fare uno spuntino

– mattinata alla scoperta della parte settentrionale dell’isola. In una completa immersione nella macchia mediterranea, scopriremo la fauna e la flora dell’isola sostando in bellissimi e panoramici angoli dell’isola. Cala Maestra con la sua vista ed i suoi ritrovamenti archeologici ci racconterà la sua storia.

– ore 13:00 circa, pranzeremo al sacco all’ombra di una fresca pineta

– dopo la sosta riprenderemo il nostro viaggio nella storia, proseguendo verso la parte meridionale dell’isola, scoprendo l’imponente Torre Vecchia, antica costruzione difensiva, posta a picco sul mare. Infine raggiungeremo Punta Gorgona, da dove avremo una vista impareggiabile su tutta l’isola e sul mare che la circonda. Durante il rientro avremo la possibilità di passare nella Fattoria del Penitenziario, gestita dagli stessi detenuti. Arrivati a Gorgona Scalo, visiteremo i suoi vicoli, per poi concludere la nostra escursione al porticciolo dove, a discrezioni delle autorità penitenziarie, ci sarà la possibilità di un bagno ristoratore.

ATTENZIONE!!! I percorsi possono variare in quanto sono sempre soggetti ad autorizzazione dell’autorità penitenziaria

– ore 18:15 tutti a bordo!
Rientro previsto a Livorno per le 19:45

INFO TECNICHE:
Lunghezza: 9 km circa
Dislivello: 350 m circa
Tempo di percorrenza: circa 4 ore circa soste escluse
Difficoltà: per escursionisti E (non ci sono difficoltà significative, si snoda su strade bianche, ma non va assolutamente sottovalutato il caldo e il sole!)

_______________________________________________

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Adulti: € 58,00 (€ 15,00 per la guida, a cui è da aggiungere € 37,00 per la nave e € 6,00 per ticket parco)
Minori accompagnati da 4 a 12 anni (13 anni non ancora compiuti il giorno dell’escursione): € 30,00 (€ 11.00 per la guida, a cui è da aggiungere € 19,00 per la nave)
Bimbi < 4 anni gratis

Prenotazione obbligatoria:
info@toscanahiking.it
Nicola +39 3284136156

MODALITA’ DI PAGAMENTO:
Da versare interamente con Bonifico Bancario IBAN IT78V0842537790000010497303
Intestato a: T.H.E. – TOSCANA HIKING EXPERIENCE
Nella causale specificare:
Gorgona 05/07/2020, Cognome referente, numero prenotazioni adulti/minori 12 anni

Dopo il pagamento:
Inviare una scansione o foto della ricevuta contabile a info@toscanahiking.it, unitamente alle seguenti informazioni, per verifiche su eventuali carichi penali:
Nome, Cognome, Luogo e data di nascita, n. di cellulare (necessario per eventuali comunicazioni urgenti), codice fiscale, luogo ed indirizzo di residenza di ogni partecipante

La mancata comunicazione dei dati di cui sopra comporta l’esclusione dalla gita per cause non imputabili all’Associazione organizzatrice, con conseguente perdita dell’importo dovuto.
In caso di annullamento, avviseremo telefonicamente le persone prenotate e saranno proposte date alternative, o rimborsato quanto pagato. La ricevuta andrà portata anche il giorno della gita.

NON è previsto rimborso della quota in caso di rinuncia, per qualsiasi motivo.

In caso di maltempo che impedisca la partenza della motonave o di mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti (10 adulti), è previsto il rimborso dell’intera quota o la possibilità di utilizzare la quota per la stessa escursione che verrà rimandata alla prima data disponibile.

ATTENZIONE! Le escursioni a Gorgona sono a numero chiuso, pertanto è obbligatoria la prenotazione che si concretizza solo con il pagamento della “quota di partecipazione”.

Le prenotazioni si chiudono entro e non oltre venerdì 26 giugno.

LA QUOTA GUIDA COMPRENDE:
Organizzazione e coordinamento delle attività; assistenza guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche. Le Guide sono in possesso dell’assicurazione R.C.T. di legge. I partecipanti alle escursioni NON sono coperti da assicurazione personale infortuni.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
Costi di trasferimento, pasti e quanto altro non esplicitamente riportato nel programma.

È inoltre necessario leggere attentamente e condividere integralmente il nostro regolamento alle escursioni nella fase di emergenza Covid 19, che verrà inviato solo ai partecipanti.

Si ricorda che durante l’attività si dovrà mantenere una distanza interpersonale di almeno due metri.

Diversamente da come abbiamo sempre fatto, non potremo condividere bevande e alimenti (niente caffè e tisane!).

Durante l’attività bisognerà evitare lo scambio di materiale e indumenti personali e la condivisione di beni di consumo con gli altri partecipanti all’escursione, ad eccezione dei propri conviventi.

_______________________________________________

COSA SERVE PER L’ESCURSIONE

Dotazione obbligatoria:
valido documento di identità (senza non si può sbarcare!)
– scarpe da trekking/ginnastica comode (comunque con suola scolpita! NO sandali!)
– zaino
– almeno 2 litri di acqua (a persona!)
– pranzo al sacco (presente uno spaccio a Gorgona, ma non sempre è aperto)
– abbigliamento a strati: il meteo può variare è sempre bene avere un pile così come una maglietta a maniche corte
– giacca per ripararsi dal vento
– cappello o bandana per ripararsi dal sole
– crema solare
– costume da bagno e asciugamano: attenzione l’accesso alla spiaggia del Porticciolo di Gorgona è libero ma non è presente un servizio di assistenza bagnanti (la possibilità di fare il bagno rimane a discrezione della polizia penitenziaria)

Dispositivi di Protezione Individuale (DPI), quali mascherina e guanti monouso, gel o spray igienizzante e sacchetto personale per lo smaltimento dei miei DPI usati.

Dotazione consigliata:
Bastoncini da trekking, macchina fotografica.

_______________________________________________

ATTENZIONE!!!! INFORMAZIONI IMPORTANTI: LEGGERE ATTENTAMENTE

NB: Alla luce di recenti episodi avvenuti a Gorgona, ricordiamo a tutti coloro che prenotano la visita all’Isola di Gorgona, che l’isola stessa è un carcere e che i controlli a cui vengono sottoposti i dati anagrafici dei partecipanti sono effettuati dalla polizia Penitenziaria allo scopo di evidenziare le persone che hanno carichi pendenti e che NON saranno autorizzate allo sbarco.
Malgrado i dati anagrafici vengano da noi inviati al carcere appena ricevuti, non sempre l’ufficio penitenziario preposto comunica l’eventuale diniego allo sbarco in tempo utile per poter sostituire i prenotati non ammessi con altre persone: in tal caso NON potranno essere restituite le somme già pagate per la visita.
Per questo motivo invitiamo tutti coloro che desiderano prenotare per le prossime date a verificare da subito la propria posizione: se ritenete che il vostro nominativo potrebbe NON essere ammesso allo sbarco, verificate con il vostro legale; il casellario giudiziale può non essere rilevante ai fini dei controlli “SDI” che fanno riferimento al DATA BASE “SISTEMA D’INDAGINE” accessibile esclusivamente ai Corpi di Polizia ma non a Tribunale e Legali, ai quali NON è possibile aggiornarlo neanche in caso di risoluzione completa dell’iter giudiziario. Per la cancellazione da questo Data Base è necessario richiederlo con R/R al Questore del proprio luogo di residenza.
In caso di diniego potrete indicarci quanto prima un nominativo in sostituzione. In alternativa, se nella stessa data la nave effettuerà anche la gita a Capraia, le persone non autorizzate allo sbarco a Gorgona, potranno proseguire la giornata a Capraia senza ulteriori oneri

Avvisi importanti
a) La visita avrà luogo previo raggiungimento del numero minimo di 10 adulti paganti
b) Non sarà possibile portare sull’isola telefoni cellulari né apparecchiature fotografiche o per videoripresa.
c) Durante la giornata, non sarà possibile allontanarsi dal gruppo.

Gli organizzatori si riservano di modificare o annullare l’escursione nel caso si presentassero situazioni di rischio e/o imprevisti per i partecipanti.


  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *